Una configurazione sbagliata degli apparati può ridurre del 50% o più l’efficienza della rete: la soluzione è un buon progetto

Rete cablata: l'insieme di cavi, prolunghe, prese utente, connettori, quadri e pannelli necessari per connettere i dispositivi di comunicazione.

Il cablaggio è la struttura di base della rete di comunicazione, il primo elemento di un sistema complesso del quale fanno parte elementi passivi e attivi. L’efficienza della rete dipende da un buon progetto, capace di integrare i diversi componenti in base alle esigenze di ogni realtà.

La tecnologia per reti wireless utilizzata in ambito industriale e produttivo è qualcosa di molto diverso dal router che tutti noi usiamo a casa per connetterci ad internet. La maggior complessità non riguarda solo il numero di dispositivi, ma anche gli aspetti logistici come le dimensioni della superficie da servire, la struttura, le caratteristiche di apparecchiature o servizi molto specialistici, ad esempio magazzini verticali o capannoni di grandi dimensioni.

Rete Wi-Fi o WLAN: rete locale senza fili, basata sulla trasmissione dati via radio, tramite sistemi a bassissima potenza.

Wireless: è davvero tutto così semplice?

Noi progettiamo, supervisioniamo e realizziamo la stesura, il collaudo e la verifica della vostra rete di comunicazione, cablata o Wi-Fi (sia su banda 2.4 GHz  sia su banda 5 GHz, interne ed esterne). Possiamo fornire una soluzione completa ed efficace sia per nuove costruzioni industriali sia nel rinnovo di strutture già esistenti, con reti cablate o reti wireless efficienti, sicure e capaci di crescere nel tempo senza sprechi di soldi e di prestazioni. Ma non ci fermiamo a questo: ci occupiamo anche della scelta e configurazione degli apparati attivi di rete, quelli che governano direttamente il flusso dei dati all’interno della rete aziendale e tra la rete aziendale e la rete esterna.